Ecco (in ritardo) l’inverno: neve e gelo in arrivo

Dopo un lungo periodo di temperature miti e clima anomalo, è finalmente in arrivo una fase invernale con nevicate, anche abbondanti, fino alle basse quote. Meglio tardi che mai dovremmo dire, ma vediamo nel dettaglio quale sarà il meteo previsto nei prossimi giorni.

Già dalla sera di domani 18 gennaio le precipitazioni assumeranno carattere nevoso dai 1400 mt fino a spingersi probabilmente fino ai 1000 mt entro dopodomani 19. Particolarmente rilevanti saranno le giornate di venerdì 20 e sabato 21 quando la neve è attesa copiosa, accompagnata da forti venti dai quadranti settentrionali, con lo zero termico che potrebbe abbassarsi fino al fondovalle. Una tregua dalle precipitazioni, seppure con forte vento, si avrà nella giornata di domenica 22 gennaio.

Vi invitiamo a tenervi aggiornati con: i dati meteo real time della stazione meteorologica, le immagini delle nostre webcam (vista pianoro e vista Monte Rajamagra), il bollettino neve Meteomont (stazione di Laceno NC01) e il nuovissimo nivometro installato presso l’osservatorio di Montevergine, che può fornire un’indicazione approssimativa della neve caduta anche a Laceno. Oltre ovviamente alla nostra pagina Facebook e Instagram e al nostro canale Telegram!

Vogliamo ricordare a tutti gli appassionati e fruitori della località che intenderanno venirci a trovare in questo particolare periodo che per la sicurezza di tutti è importante e fondamentale rispettare le regole del codice della strada e rispettare l’obbligo vigente fino al 15 aprile di essere muniti di catene o pneumatici da neve. Aggiungiamo inoltre che è fondamentale la giusta padronanza del mezzo su fondi innevati e ghiacciati, e la capacità, per niente scontata, di saper installare celermente le catene qualora le condizioni lo richiedano.

Una volta in quota, per chi deciderà di avventurarsi sui sentieri, il consiglio è sempre quello di munirsi dell’attrezzatura necessaria, e nel caso di contattare una guida.

Ricordiamo inoltre che l’area degli impianti di risalita e delle piste da sci è interedetta al pubblico poichè area di cantiere; sono infatti in corso i lavori di rifacimento delle seggiovie e delle strutture della stazione sciistica, che chiaramente sono chiuse fino al completamento degli stessi.

Non ci resta che augurarVi una piacevole permanenza sull’altopiano e di godere dello spettacolo della dama bianca!

Il team di Laceno.org